image-267
image-380
image-380
logo-b

A.S.D. Germaine Lecocq

Via Dei Mille n. 81 - Marsala | Trapani - Italia

C.F. / P.Iva: 91021900815/02406980819

SPONSOR UFFICIALE

SPONSOR UFFICIALE


 

+

image-380

​Copyright © 2020 | All rights reserved. | Powered by logos mysite 

SPONSOR UFFICIALE

RELAZIONE ATTIVITA’ 2013/2014

 

Lo scorso 7 settembre si è svolto nella bellissima cornice del pala scherma di S.Venerina (CT), il 7° Memorial interforze nazionale di T.T. dedicato alla scomparsa dell’ispettore Raciti, il tutto alla presenza di diversi rappresentanti delle forze dell’ordine, del sindaco di S.Venerina ,della sorella e della nipote dell’ ispettore .Alla fine a prevalso il Mllo Cioffi Dario in servizio presso l’ 82° CSAR di Trapani Birgi, ma eccellenti risultati sono stati ottenuti dal T.Col. Tolone Marco del 37° STORMO di Trapani(2° classificato) e dal PM Manuguerra Luciano (3° classificato) e dal Mllo Aruta Domenico (5° classificato) ,ambedue dell' 82° CSAR di Birgi.

Campionati Europei Parilmpici Lignano Sabbiadoro - dal 27 sett - 2013
Marco Pizzurro ha conquistato un prestigioso terzo posto. Federica Cudia insieme a Clara Podda  e Michela Brunelli conquistano la medaglia d'argento.

Medaglia d'oro ed Inno di Mameli in Belgio per Federica Cudia dell'ASD Germaine Lecocq di Marsala che corona due giorni di grandi prestazioni con un meritato primo posto nella classe tre femminile. Dopo aver battuto in semifinale la francese Clot per 3-0 ha ritrovato l'altra transalpina Fillou in finale vincendola in quattro set con lo stesso punteggio con cui era riuscita ad imporsi nella fase a gironi (3-1).

Gli Atleti Titone Pasquale, Cioffi Dario e Manuguerra Luciano dell'ASD Germaine Lecocq di Marsala hanno partecipato al Torneo Regionale Predeterminato di Gela svoltosi il 28 dicembre 2013 nelle rispettive categorie: III per Pasquale Titone e V per gli atleti: Cioffi e Manuguerra. Nella V categoria, iniziata nella mattinata di Sabato 28 u.s., il nostro Dario Cioffi dopo aver superato agevolmente il proprio girone di qualificazione al 1 posto nelle eliminatorie dirette supera brillantemente il turno successivo battendo il giovanissimo ma promettente Simone Sofia con il punteggio di 3 sets a 1 e si ferma agli ottavi di finale dopo un combattutissimo e serrato incontro con il quotato Mongiovì Riccardo cedendo per 3 a 1, dimostrando comunque ancora una volta di essere un giocatore sempre solido e presente in questi appuntamenti, pronto ormai al salto di categoria. Buona la prova del debuttante, in un torneo regionale, Luciano Manuguerra che per essere all'esordio e contro avversari piu' esperti e quotati, fornisce una promettente prestazione: 1 vittoria e 2 sconfitte onorevoli nel proprio girone di qualificazione che non gli permettono di superare il turno. Nella III categoria, discreta la prova di Pasquale Titone che, nonostante una non brillantissima condizione fisica, dimostra sempre la sua regolarità, superando come primo un equilibrato e combattuto girone di qualificazione, grazie alla classifica avulsa con 1 vittoria per 3 a 0 e 1 sconfitta per 3 a 2.

Inarrestabili e capaci di portare a casa sempre ottimi risultati, gli atleti paralimpici di tennis tavolo della associazione sportiva dilettantistica "Germaine Lecocq Amaro Monte Polizo" di Marsala: Federica Cudia e Marco Pizzurro, sono appena rientrati dalla trasferta capitolina. Lo scorso sabato i due giocatori hanno disputato due incontri relativi al campionato italiano di serie  A1 classe 1/5, imponendosi per 3 a 1 contro Firenze e arrendendosi però davanti ai forti padroni di casa di Santa Lucia di Roma, attuali campioni italiani. Nella Capitale, la scorsa domenica, si è inoltre svolto il torneo nazionale Paralimpico per la qualificazione ai Campionati Italiani. La Cudia ha ottenuto un terzo posto nella classe 1/5 e un’altra medaglia di bronzo è stata conquistata da Marco Pizzurro, impegnato nella classe 1/2.
Rientrati da Roma con due podi di tutto rispetto, i due atleti azzurri sono pronti a una nuova trasferta infatti sono stati convocati per uno stage della nazionale italiana, dal 16 al 20 gennaio partiranno per Lignano, quartiere generale della squadra italiana di tennis tavolo, per la preparazione ai mondiali in Cina (nella foto: Federica Cudia, Marco Pizzurro ed il tecnico Claudio Amato).

 

Sabato 8 marzo si è svolto il Torneo Regionale Paralimpico a Palermo dove ha visto impegnati i due atleti Federica Cudia e Marco Pizzurro della Associazione Sportiva Dilettantistica Germaine Lecocq Marsala. Federica Cudia è salita sul gradino del podio più alto battendo tutti gli avversari per 3-0, infatti attraversa un ottima forma fisica ed agonistica, mentre Marco Pizzurro, in una competizione abbastanza impegnativa, ha ottenuto il terzo posto.

Dal 19 al 23 marzo si è svolto il Torneo Internazionale di tennistavolo a Lignano Sabbiadoro dove ha visto impegnati i due atleti della società marsalese dell'A.S.D. Germaine Lecocq”: Federica Cudia e Marco Pizzurro. I due atleti siciliani hanno conquistato ben due medaglie. Federica Cudia, insieme alla sua compagna di squadra Giada Rossi della Pol. San Giorgio Porcia, ha vinto la medaglia di bronzo nella gara a squadre classe 1-3 femminile. Le due ragazze hanno vinto contro la Giordania per 3-0 e contro la squadra mista Israele/Italia per 3-0. Sono state sconfitte dall’altra squadra Italiana per 3-2 e dalle Croate, nonché Campionesse Europee nel 2013. Medaglia d’argento nella gara a squadre classe 1 maschile per Marco Pizzurro, insieme al suo compagno di squadra Andrea Borgato della H81 Vicenza. I due ragazzi hanno vinto contro la squadra mista Gran Bretagna/Italia per 3-1 e contro l’altra squadra mista Svizzera/Macao per 3-0. Purtroppo hanno perso dopo una estenuante partita soltanto contro la Corea per 3-2

Nel weekend del 12-13 aprile si sono svolti i campionati regionali di tennis tavolo. Alla manifestazione, alla quale si accedeva in base ai punteggi accumulati durante l'anno agonistico, hanno preso parte 2 atleti della Germaine Lecocque di Marsala, Cioffi Dario impegnato nella V° categoria maschile e Titone Pasquale nella III° categoria. Ottime le prestazioni dei lillibetani: Cioffi supera di slancio il girone eliminatorio e i sedicesimi di finale per arrendersi 3-2 agli ottavi dopo una strenua battaglia con Gullo Roberto e ottenendo un 9° posto di tutto rispetto. Titone si supera giungendo addirittura in semifinale, salendo sul podio della sua categoria, ottenendo cosi'uno dei risultati piu' prestigiosi della sua carriera che gli valgono l'entrata in classifica tra i primi 300 atleti nazionali, un risultato assolutamente prestigioso per un atleta ormai over 50.

Sono tornati da qualche giorno i due atleti della società di Marsala “A.S.D. Germaine Lecocq” Federica Cudia e Marco Pizzurro accompagnati dal loro tecnico Claudio Amato. I due atleti hanno partecipato dall’11 al 13 aprile ai Campionati Italiani che si sono svolti a Lignano Sabbiadoro. Sono tornati a casa con ben 4 medaglie: medaglia di bronzo nel campionato di serie A classe 1-5, medaglia di bronzo nella gara di singolo di classe 1 con Marco Pizzurro, medaglia d’argento nella gara di singolo di classe 1-3 con Federica Cudia e un’altra medaglia d’argento nella gara di doppio femminile 1-5 con Federica Cudia e Giada Rossi. Le gare sono iniziate venerdì 11 aprile con il secondo concentramento della serie A paralimpica, Federica Cudia e Marco Pizzurro hanno vinto due partite per 3-1 contro i Rangers San Rocco e AKS Kras; mentre hanno perso contro il TT Vicenza per 3-1 e contro l’ASD Sport Club Etna per 3-2. Le partite si nono prolungate fino alle 22.30 con incontri combattutissimi fino all’ultimo punto meritandosi un terzo posto. Sabato 12 aprile sono iniziate le gare di classe. Marco Pizzurro si aggiudica la medaglia di bronzo nella classe 1 maschile. L’atleta ha perso contro il Campione d’Italia Andrea Borgato 3-0, contro il giovane Federico Falco 3-2 e ha vinto contro Morando Leonello 3-0. Federica Cudia si aggiudica la medaglia d’argento nella classe 1-3 femminile vincendo contro Francesca Lazzara 3-0, Giada Rossi 3-0 e Clara Podda 3-2. L’atleta viene sconfitta in finale dalla sua amica e compagna di Nazionale Michela Brunelli per 3-1. Ottima anche la prestazione del doppio di classe 1-5 femminile dove Federica Cudia e Giada Rossi (dell’ASD Polisportiva San Giorgio) vincono la medaglia d’argento vincendo contro Francesca Lazzaro/Valeria Zorzetto per 3-2 e perdendo contro le Campionesse d’Italia Clara Podda/Michela Brunelli per 3-0. Marco Pizzurro assieme al suo compagno di doppio Giuseppe Maurizio nella gara di doppio di classe 1-5 maschile sono arrivati quinti. Hanno vinto entrambe le partite del girone per 3-0, hanno superato gli ottavi di finale giocando contro i fiorentini vincendo 3-1 e infine hanno perso contro Santinelli/Galli. Domenica 13 aprile, ultimo giorno di gare, Federica Cudia e Marco Pizzurro hanno giocato l’ultima gara di doppio misto. Purtroppo non sono riusciti a superare il girone per differenza sets, nonostante la vittoria per 3-2 contro Caci/Lazzaro. Grazie ai due atleti l’ASD Germaine Lecocq si piazza all’undicesimo posto nella classifica nazionale delle società.

Torneo Internazionale in Romania Medaglia d’oro per Federica Cudia in classe F2-5, la mazarese della Pol. Germaine Lecocq Marsala ha compiuto un bel percorso netto, non cedendo nemmeno un set, dal girone alla finale, dove ha avuto la meglio sulla serba Ubovic, mentre in semifinale aveva battuto la giovanissima britannica Shackleton. Altra Medaglia d’oro all’Open Internazionale di Romania, a conquistarla ancora Federica Cudia in coppia con Giada Rossi nella gara a squadre di classe F2-5. Le due azzurre, inserite in un girone unico da quattro con Gran Bretagna, Serbia e la mista Serbia/Romania, hanno vinto tutte le loro partite per 3 a 1. Nell’ordine le ragazze hanno battuto la Gran Bretagna, la mista Serbia/Romania e nell’incontro decisivo per il primo posto la Serbia. Ottima la prestazione di Federica Cudia che ha vinto tutti i suoi incontri e concludendo da imbattuta in questo torneo. Nel complesso una spedizione estremamente positiva, in cui tutti i gli azzurri presenti sono andati a medaglia.

Il giorno 5 e 6 giugno si sono svolti a Terni i Campionati interforze militari di tennis tavolo che hanno visto la partecipazioni di differenti atleti provenienti un po' da tutta Italia. Prestigioso risultato del Mllo Cioffi Dario atleta dell' aeronautica militare dell' 82° CSAR di trapani birgi , tesserato con la Germaine Lecocque di Marsala che ha conquistato la medaglia di bronzo al termine di un emozionantissima cavalcata che lo ha portato sul podio con le note dell' inno nazionale pur non essendo tra i favoriti. "Sono emozionatissimo , è un sogno che inseguivo da bambino e che si realizza.... è un onore per me rappresentare su questo podio l'aeronautica e riempire d'orgoglio me e tutti gli amici che hanno condiviso con me questo successo con tante testimonianze d'affetto." Queste le parole rilasciate dall'atleta. Non di meno, rilevante anche la prestazione del Mllo Aruta Domenico sempre dell' 82° CSAR e tesserato con la Germaine, che si classifica 26° nella stessa manifestazione a testimonianza di una crescita iniziata con l'attività agonistica quest'anno e che fa' piu' che ben sperare per il futuro. Si chiude cosi' una magica annata per Cioffi , già artefice di una bella promozione in C2 con i Canarini della Germaine di Marsala e per la società Lillibetana che pero' ancora aspetta i risultati della Cudia impegnata nella preparazione ai mondiali paraolimpici che si disputeranno a settembre in Cina.

Conclusa la stagione: due squadre di D1 accedono alla C2 (una con concentramento), le due C2 rimangono nella stessa serie (una al 3 posto l'altra al IV posto); la C1 arriva prima in classifica ed accede alla B2 maschile. La B femminile rimane sempre in B rimanendo in vetta nella B (2 posto). Campionati Italiani Paralimpici Vice Campioni D'Italia.

image-255
image-208
Come creare un sito web con Flazio